Discussione su La vita è bella, Signore

La vita è bella, Signore
      

 

Di Deborath Greco


La vita è bella Signore,
e voglio coglierla
come si colgono i fiori in un mattino di primavera.
Ma so, mio Signore,
che il fiore nasce
solo alla fine di un lungo inverno,
in cui la morte ha infierito.Perdonami Signore, se a volte,
non credo abbastanza nella primavera della vita,
perché, troppo spesso,
mi sembra un lungo inverno
che non finisce mai di rimpiangere
le sue foglie morte
o i suoi fiori scomparsi.

Eppure con tutte le mie forze
credo in Te, Signore,
ma urto contro il tuo sepolcro e lo scorgo vuoto.

E quando gli apostoli d’oggi mi dicono
che ti hanno visto vivente
sono come San Tommaso,
ho bisogno di vedere e di toccare.
Dammi abbastanza fede,
ti supplico, Signore,
per aspettare la Primavera,
e nel momento più duro dell’inverno,
per credere alla Pasqua trionfante
oltre il Venerdì di passione. (…)

Signore tu sei risorto!
Dal sepolcro, grazie a Te,
la Vita è uscita trionfante.

La sorgente d’ora in poi non si prosciugherà mai,
Vita nuova, offerta a tutti,
per ricrearci per sempre
figli di un Dio che ci attende,
per le Pasque di ogni giorno
e di una gioia eterna.

Era Pasqua ieri, Signore,
ma è Pasqua anche oggi
ogni volta che accettando di morire in noi stessi,
con Te apriamo una breccia
nella tomba dei nostri cuori,
perché zampilli la Fonte
e scorra la Tua Vita.

E se tanti uomini,
nel loro sforzo umano
purtroppo, non sanno che sei già lì,
lo scopriranno più tardi
alla tua luce.

Era Pasqua ieri,
ma è Pasqua anche oggi,
quando un bambino divide le sue caramelle,
dopo avere in segreto lottato
per non tenersele tutte lui.

Quando marito e moglie si abbracciano di nuovo
dopo una discussione o una penosa rottura.
Quando i ricercatori scoprono
il rimedio che guarisce
e il medico riaccende la vita
che senza di lui si spegneva.

Quando la porte della prigione si aprono,
perché la pena è terminata,
e quando già nella sua cella
il carcerato divide le sigarette con i compagni.
Quando l’uomo dopo un lungo sforzo
trova lavoro
e porta a casa un po’ di denaro guadagnato. (…)

Sì, Signore, la vita è bella,
poiché è tuo Padre che l’ha donata.
La vita è bella,
poiché sei Tu che ce l’hai ridata
quando l’avevamo perduta.
La vita è bella,
perché è la tua stessa Vita offerta per noi…
ma dobbiamo farla fiorire.
E per offrirtela ogni sera
devo raccoglierla
sulle strade degli uomini
come quel bimbo che passeggiando,
raccoglie i fiori dei campi
per farne un mazzo
da offrire ai suoi genitori.
Oh sì Signore,
fammi scoprire ogni giorno, sempre di più,
che la vita è bella!

  

QUESTO E’ IL GIORNO

CHE HA FATTO IL SIGNORE.

 ALLELUJA!

Haec dies, quam fecit Dominus:
exultemus, et laetemur in ea.

Confitemini Domino, quoniam bonus:
quoniam in saeculum misericordia eius.


Questo è il giorno che ha fatto il Signore: rallegriamoci ed esultiamo.
Rendete grazie al Signore perché è buono,
perché il suo amore è per sempre.

  

Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Discussione su La vita è bella, Signore

  1. donatella ha detto:

    La vita è bella quando lasciamo che la luce del Signore la illumini.Allora tutto diventa chiaro e si riaccende la speranza. Nelle piccole come nelle grandi cose si scorge la mano di Dio…sono attimi di pura felicità quei piccoli momenti della giornata in cui mi accorgo che il Signore mi ama e mi sta accanto…il Signore è la mia roccia,il mio scudo, la vita che credevo non avesse più nulla da offrirmi.Nelle parole di questa bellissima poesia c’è tutto questo.Grazie, Deborah, per averla voluta condividere con tutti noi.

  2. angelo ha detto:

    LA VITA E BELLA, SIGNORE, "Quando un bambino divide le sue caramelle…". E quando un adulto divide la Buona Notizia del Pane spezzato per noi, del Vino che ci ha rallegrati, di quelle Tue inebrianti parole che scaldano il cuore e mettono in corpo la voglia di darsi, di dare

  3. Deborath ha detto:

    Ciao Donatella, ciao Angelo, non l’ho scritta io questa bellissima poesia, l’ho trovata nel web, mi è piaciuta ed ho deciso di riportarla nel mio blog e condividerla con i miei "lettori"… Sono contenta che sia piaciuta anche a voi…Un abbraccio forte a tutti…:0)

  4. lucetta ha detto:

    "E’ Pasqua ogni volta che accettando di morire in noi stessi, con Te apriamo una breccia nella tomba dei nostri cuori, perché zampilli la Fonte e scorra la Tua Vita."Mi piace questa frase perchè raccoglie in sè tutte le altre. E’ Pasqua allora ogni volta che trascuro non ascolto il mio "egoismo" che reclama sempre …..MA ascolto, seguo e accetto la volontà di Dio nella mia vita. Grazie Deborath.

  5. angelo ha detto:

    Hai fatto una richiesta al Signore ed ecco la risposta che ti manda per mezzo di Teresa di Lisieux:"Capisco così bene che soltanto l’amore può renderci graditi al Signore, da costituire esso la mia unica ambizione.A Gesù piace mostrarmi il solo cammino che conduce alla fornace divina, cioè l’abbandono del bambino, il quale si addormenta senza paura fra le braccia di suo padre…Ah, se tutte le anime deboli ed imperfette sentissero ciò che sente la più piccola fra loro, l’anima della sua Teresa, non una dispererebbe d’arrivare alla vetta della montagna d’amore, poiché Gesù non chiede grandi azioni, bensì soltanto l’abbandono e la riconoscenza" (OC 220)L’8 settembre 1896, nel corso degli esercizi spirituali aveva annotato: "Capii che l’amore racchiude tutte le vocazioni, che l’amore è tutto, che abbraccia tutti i tempi e tutti i luoghi, in una parola che è eterno. Allora, nell’eccesso della mia gioia delirante, esclamai: Gesù, Amore mio, la mia vocazione l’ho trovata finalmente, la mia vocazione è l’amore!Sì, ho trovato il mio posto nella Chiesa, e questo posto, Dio mio, me l’avete dato voi! Nel cuore della Chiesa mia Madre, io sarò l’amore: Così sarò tutto..e il mio sogno sarà attuato!" (OC 226).T’invidio, Deborath.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...