LA MIA CASA E’ CASA DI PREGHIERA (Mt 21, 13)

In questi giorni ho dedicato il mio tempo a costruire questo blog che non è terminato ma ha già una sua fisionomia.

Questa è la chiesa che frequento abitualmente e qui vi porto nel Cuore. E’ una piccola frazione di campagna ma questa Parrocchia vive di Eucaristia. Qui ogni giorno c’è l’adorazione del SS. Sacramento, si recitano le Lodi al mattino, adorazione, rosario, Vespri prima della Messa serale, il Giovedì sera solenne adorazione,  con affluenza significativa di uomini, donne e giovani.

Qui si percepisce che il Pastore non è solo un uomo di chiesa ma un uomo di fede. E la gente lo capisce e si lascia  coinvolge.

Per visitare il sito:

ADORAZIONE DEL 25 OTTOBRE 2012 – Claudia Mammana

Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

8 risposte a LA MIA CASA E’ CASA DI PREGHIERA (Mt 21, 13)

  1. lucetta ha detto:

    Buon giorno Angelo e buona e santa domenica. Che grande DONO poter far parte di una parrocchia così, dove si percepisce l’amore per l’Eucarestia e la preghiera. Il parroco mi sembra una persona umile ed innamorata di Gesù. Infatti la gente ha bisogno di vedere sacerdoti che PREGHINO prima di fare tante cose. Ciao Angelo, andrò a gustare pian piano tutto il resto.

  2. Donatella ha detto:

    Ciao Angelo…complimenti per il blog e per lo spirito che racchiude…l’ho già aggiunto alla mia lista.
    Un abbraccio di cuore

  3. Rita ha detto:

    Ciao Angelo, è stato un piacere sentire il suono delle campane della tua Parrocchia. Adoro questo suono … nella mia chiesa suonano tre volte al giorno ed io sono solita dire ai bambini del catechismo che non possono fare a meno di ringraziare il Signore quando si svegliano, all’ora del pranzo e quando cala la sera. Dopo il terremoto dell’80 siamo stati oltre venti anni senza campane ed è stata una grande gioia aver potuto riascoltare il loro suono dopo la ristrutturazione della chiesa. Ti abbraccio.

  4. lucetta ha detto:

    BUON COMPLEANNO!!!!! Che il Signore ti conceda tutto quello di cui hai bisogno e che LUI SA che potrebbe giovare al tuo spirito. Il suono delle campane della tua parrocchia è già un regalo come lo è la comunità che frequenti. Un abbraccio gioioso ed una pacca sulle spalle amico mio!!!

  5. angelonocent ha detto:

    Grazie degli auguri e della “pacca” che fa sempre bene.

    In quanto a campane, mia mamma mi ha raccontato che sono nato proprio nell’ora in cui la campana suonava l’Ave Maria della sera. Perciò ho bisogno di mantenere i legami con il campanile.

    Allo spirito può giovarmi di sicuro camminare mano nella mano con la MADONNA e con VOI per l’ultimo tratto di strada.

  6. Donatella ha detto:

    Buon compleanno carissimo Angelo, insostituibile compagno di viaggio in questo difficile cammino verso Dio e verso la vita. Un abbraccio e un grazie di cuore sempre.

  7. msilvia2 ha detto:

    Ciao Angelo.
    Buon compleanno: oggi è il 30. Ottobre.
    Ti invidio talvolta, anche se certo ognuno siffre la sua croce e tu sei vermente santo, non ne parli mai.
    Oggi per noi, 49 anni di matrimonio.
    Mio figlio, una telefonata questa mattina.
    La figlia, un sms poco fa: le ns nipoti, non ne sono state informate e non si sono sentite.
    Ci è stato fatto capire di non “rompere” con proposte …di presenza evidentemente non gradita.
    Non ci è stato possibile neppure la Messa: una breve visita in Chiesa.
    Accettiamo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...