FACEBOOK CHIAMA

Santa Maria dei Globuli Rossi-001

Facebook-Logo

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO

mi-piace-facebook

http://www.facebook.com/SanRiccardoPampuriGlobuliRossiCompany

Carlo Maria Martini 02jpg

IL CARD. CARLO MARIA MARTINI CI HA INSEGNATO

  • A GUARDARE LONTANO,
  • A SCRUTARE L’ORIZZONTE,
  • AD ASCOLTARE LA PAROLA
  • A FARLA CORRERE

FACEBOOK E’ UNO STRUMENTO: USIAMOLO.

DA “Eucaristia nel trigesimo della morte del Cardinale Carlo Maria Martini Arcivescovo emerito di Milano

ALL’INIZIO DELL’ASSEMBLEA LITURGICA

Carlo Maria Martini il pastore della Chiesa che è in Milano 2

O Dio, che hai affidato la cura pastorale della Chiesa milanese al tuo servo, il vescovo Carlo Maria, accoglilo nella dimora eterna e fa’ che riceva dalle mani del suo Signore il premio delle fatiche  apostoliche. Per Gesù Cristo, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell’unità dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

Lettura del Vangelo secondo Giovanni
(Gv 4,25-30) 

Nacque allora una discussione tra i discepoli di Giovanni e un Giudeo riguardo alla purificazione rituale. Andarono da Giovanni e gli dissero: «Rabbì, colui che era con te  dall’altra parte del Giordano e al quale hai dato testimonianza, ecco, sta battezzando e tutti accorrono a lui». Giovanni rispose: «Nessuno può prendersi qualcosa se non gli è stata data dal cielo. Voi stessi mi siete testimoni che io ho detto: “Non sono io il Cristo”, ma: “Sono stato mandato avanti a lui”. Lo sposo è colui al quale appartiene la sposa; ma l’amico dello sposo, che è presente e l’ascolta, esulta di gioia alla voce dello sposo. Ora questa mia gioia è piena. Lui deve crescere; io, invece, diminuire».

Omelia (di don Marco Fumagalli)

Mi ha molto colpito che questa pagina evangelica cadesse proprio nella domenica 2 settembre,  giorno nel quale il corpo del cardinale era esposto per la venerazione dei fedeli. Infatti la figura di Giovanni Battista è stata a servizio del Messia, di Gesù di Nazareth. Anche i titoli con cui è chiamato lo confermano:

  • – testimone della luce: il testimone parte dalla luce ma non è la luce.
  • – Amico dello sposo: l’amico gioisce per lo sposo e per la sposa, ma non è lo sposo.

Una pagina casuale, posta in quella domenica, ma che rispecchiava bene questa figura.
Mi sembra, infatti, che Martini, il grande Martini, sia stato un servitore vero di Dio e della sua
Parola. Perciò merita ciò che è stato scritto sulla sua tomba, il salmo 118:
“Lampada ai miei passi è la tua Parola, luce al mio cammino”.

E Tonino Bello ci può far capire in maniera profondissima la figura spirituale di Martini e il suo rapporto con la Parola.

“Una sera ero andato a Milano. Per tornare avevo bisogno di prendere il treno alle ore 23.45. Mi accompagnava alla stazione un frate. Arriviamo lì ed era già partito il treno. Io dovevo tornare a Molfetta perché il giorno dopo avevo le cresime. Il frate era bravissimo: un tipo simpatico. Mi dice: “Non ti preoccupare: andiamo a Bologna! Arriveremo più veloci del treno!”.

Lungo la strada abbiamo parlato del più e del meno. Io ho tirato fuori il discorso sul cardinal Martini: mi sono accorto dalle prime battute che lui non era molto entusiasta di questo vescovo. E poi ha detto una frase che se l’avessero detta a me avrei voluto che addirittura la mettessero sul mio sepolcro: a quello lì se gli togli la Bibbia non sa fare altro”.

“A quello lì se gli togli la Bibbia non sa fare altro!”

Martini con la Bibbia ha fatto meraviglie a Milano, in diocesi, in Europa e nel mondo. Allora quest’ Eucaristia deve essere: innanzitutto un rendimento di lode per le opere che attraverso di lui Dio ha operato in noi e uno sprone perché anche noi riscopriamo la bellezza, la forza, la luce della Parola. Leggiamola, mastichiamola,… magari al primo impatto ci dirà poco! Ma col tempo, ricaveremo sicuramente una luce, una carica per ogni nostra giornata!

TESTIMONI DELLA LUCE

maria-gliocchituoimiseriocordiosi

AMICI DELLO SPOSO

Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

Una risposta a FACEBOOK CHIAMA

  1. Donatella ha detto:

    Concordo con te. Facebook dovrebbe essere usato al meglio, vista la sua grande potenza e diffusione… può essere veramente di grande aiuto.
    Ti abbraccio forte ♥

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...