INCIDERE IN MODO NUOVO NELLA STORIA – Angelo Nocent

1-2013-12-1620

Mosaico%2520-%2520aquile07Piccoli e spaventati come siamo, che si possa incidere anche noi nella Storia, sembra quasi di raccontarci barzellette. Ma se ci riuscisse di compiere una metamorfosi in noi, ossia un TRAPIANTO DI CORNEE per vedere anche nel buio degli affanni che ci stordiscono e delle ansie che ci agitano, dono dello Spirito, ci renderemmo conto che un mosaico è fatto di tante pietruzze collocate al posto giusto. E che tutti, nella Storia, solo per il fatto di esserci e di ESERCI NELLA MENTE E NEL CUORE DI DIO, ciò che di buono  facciamo ha un senso e una finalità.

Mi è capitato di leggere una riflessione del Card. Martini sul Natale al quale stiamo andando incontro e così ho stralciato un pensiero per farne una cartolina da diffondere, dove ci dice che PUO’ BASTARE POCO PER CREDERE… Eccola:

1-Modelli

I video mostrano e ci confermano come il PROGETTO DI DIO avanzi, pur nel travaglio del quotidiano, verso il suo compimento. Egli suscita i condottieri del suo Popolo, ogni tanto li sostituisce, ma si procede INSIEME verso la meta.

Maria ci indica il modo e con quale spirito stare sulla scena della Storia: è Lui…è Lui…è Lui…

1-Collage931-12.05451-12.0560 1-013 1-018

Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

4 risposte a INCIDERE IN MODO NUOVO NELLA STORIA – Angelo Nocent

  1. msilvia2 ha detto:

    “Alle anime semplici, non occorrono mezzi complicati” (S.Teresa di G.B. e del S.V.).
    Dopo tanti anni e tante parole, sono tornata all’inizio. Basta “accettare e offrire”.
    Poi…Gesù, pensaci tu!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...