MEDICI- INFERMIERI – SANITA’ MONDIALE – Angelo Nocent

1-Mimosa 21-Pictures175

1-San-Giovanni-di-Dio-Gorizia

CRISTO E’ FEDELE E A TUTTO PROVVEDE

Se guardassimo alla misericordia di Dio, non cesseremo mai di fare il bene tutte le volte che se ne offre la possibilità. Infatti quando, per amor di Dio, passiamo ai poveri ciò che egli stesso ha dato a noi, ci promette il centuplo nella beatitudine eterna. O felice guadagno, o beato acquisto! Chi non donerà a quest’ottimo mercante ciò che possiede, quando cura il nostro interesse e ci supplica a braccia aperte di convertirci a lui e di piangere i nostri peccati e di metterci al servizio della carità, prima verso di noi e poi verso il prossimo? Infatti come l’acqua estingue il fuoco, così la carità cancella il peccato (cfr. Sir 3, 29).

Vengono qui tanti poveri, che io molto spesso mi meraviglio in che modo possano esser mentenuti. Ma Gesù Cristo provvede a tutto e tutti sfama. Molti poveri vengono nella casa di Dio, perché la città di Granada é grande e freddissima, soprattutto ora che é inverno. Abitano ora in questa casa oltre centodieci persone: malati, sani, poveri, pellegrini. Dato che questa é la casa generale, accoglie malati di ogni genere e condizione: rattrappiti nelle membra, storpi lebbrosi, muti, dementi, paralitici, tignosi, stremati dalla vecchiaia, molti fanciulli e inoltre innumerevoli pellegrini e viandanti, che giungono qui e trovano fuoco, acqua, sale e recipienti in cui cuocere i cibi. Non esistono stanziamenti pecuniari per tutti costoro, ma Cristo provvede.

Perciò lavoro con denaro altrui e sono prigioniero per onore di Gesù Cristo. Sono così oppresso dai debiti, che spesso non oso uscire di casa a motivo dei creditori ai quali devo rispondere. D’altra parte vi sono tanti poveri fratelli, mio prossimo, provati oltre ogni possibilità umana, sia nell’anima che nel corpo, che io sento grandissima amarezza di non poter soccorrere. Confido tuttavia in Cristo che conosce il mio cuore. Perciò dico: Maledetto l’uomo che confida negli uomini e non confida in Cristo. Volente o nolente, gli uomini ti lascieranno. Cristo invece é fedele e immutabile. Cristo veramente provvede a tutto. A lui rendiamo sempre grazie. Amen.

Dalle «Lettere» di san Giovanni di Dio, religioso

i

Elena Maya Akisada Nocent - Angelo musicante  Mimosa1-Mimosa

Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

6 risposte a MEDICI- INFERMIERI – SANITA’ MONDIALE – Angelo Nocent

  1. lucetta ha detto:

    Anch’io ci sto provando da anni e perseverare in questo dialogo mi regala serenità. Ciao Angelo.
    Domani e dopodomani (7-8) penserò e pregherò per Elena in modo particolare.

    • angelonocent ha detto:

      Grazie, Lucetta.
      Io intanto suono le campane a festa:

      <a href="“>

      1.
      O figli e figlie,
      il re celeste, il re della gloria
      oggi è risorto.
      Alleluia.
      .
      2.
      Il mattino della domenica
      corsero i discepoli
      all’entrata del sepolcro.
      Alleluia.
      .
      3.
      L’angelo in bianche vesti
      annuncia alle donne:
      il Signore è in Galilea.
      Alleluia.

      4.
      In questa grande solennità
      ci sia lode e giubilo,
      benediciamo il Signore.
      Alleluia.

  2. msilvia2 ha detto:

    Ho provato…
    Ora, sono stanca.
    Oggi, passando sul viadotto alto verso Tai di Cadore, ci siamo fermati.
    Mio marito ed io.
    L’impulso era, è, forte.
    Io, ho pensato a Elena.
    A lei Dio ha concesso di non soffrire più .
    Per lei, campane a festa.
    Per ….., ????????????????

    • angelonocent ha detto:


      PREGHIERA DELLA «MADONNA DELL’AIUTO»
      DI SUA SANTITÀ PIO XII*

      Vergine benedetta, Madre di Dio e Madre nostra, che nei titolo di « Madonna dell’aiuto » non cessi di ricordare ai tuoi devoti i prodigi onde ci assicurasti della tua materna protezione, guarda pietosa alle nostre necessità e alle nostre miserie, e vieni ancora una volta in nostro soccorso.

      Dal tuo aiuto, o Maria, i poveri aspettano il pane, gl’infermi la salute, i disoccupati il lavoro, tutti la preservazione da nuove calamità e da nuove rovine.

      Ma il bene di cui ha soprattutto bisogno la generazione che ti prega, è il tuo Figlio, o Maria, che il mondo vorrebbe bandito dalla vita, dalla famiglia, dalla società, dove tutto si attende dalla materia, dalla forza e dagli umani disegni.

      Aiutaci, o Maria, a custodire gelosamente o a ritrovare questo bene, senza il quale ogni altro dono è illusione, inquietudine e veleno.

      Per Te, o Madre, rientri Gesù nelle menti traviate per dissiparne gli errori con la luce della sua Persona e del suo Vangelo. Rientri nei cuori pervertiti, con la purezza dei costumi, la modestia della vita, la carità, che vince ogni egoismo. Rientri nelle famiglie e nella società per riprendere i suoi diritti di Signore e di Maestro.

      Da Te protetti e assistiti, tutti, o Maria, sperimenteremo l’efficacia del tuo patrocinio: « Madonna dell’aiuto » ti sentiremo in tutti i momenti della nostra vita terrena: nelle avversità per non restarne abbattuti, nelle prosperità per non riuscirne corrotti; nel lavoro per ordinarlo in Dio, nella sofferenza per accettarla con umiltà.

      Per Te vivremo con le virtù del Vangelo, nel timor santo di Dio, nel suo amore, nella fraterna carità che benefica, sopporta e perdona. Aiutati dalla tua potente intercessione, questa vita sarà per i tuoi figli vittorioso combattimento, sarà nella fede e nella pietà sincera degna preparazione all’eterna. Così sia.

      Dal Vaticano, 1° Novembre 1954, nella Festa di Tutti i Santi.

      PIUS PP. XII

  3. msilvia2 ha detto:

    « Madonna dell’aiuto » , vieni ancora una volta in nostro soccorso.
    Aiutati dalla tua potente intercessione, questa vita sarà,- anche nella nostra miseria estrema, stanchezza infinita, buio impenetrabile….- sarà comunque preparazione all’eterna.
    Amen.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...