L’AFRICA NEL CUORE – sostegno all’UTA onlus – Angelo Nocent

1-Pictures191Da oggi su FACEBOOK:

L’AFRICA NEL CUORE/UTA-mission

1-Downloads235-001

1-Scan10063

1.
La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù. Coloro che si lasciano salvare da Lui sono liberati dal peccato, dalla tristezza, dal vuoto interiore, dall’isolamento. Con Gesù Cristo sempre nasce e rinasce la gioia. In questa Esortazione desidero indirizzarmi ai fedeli cristiani, per invitarli a una nuova tappa evangelizzatrice marcata da questa gioia e indicare vie per il cammino della Chiesa nei prossimi anni.

CAPITOLO QUARTO
LA DIMENSIONE SOCIALE
DELL’EVANGELIZZAZIONE
176.
Evangelizzare è rendere presente nel mondo il Regno di Dio. Ma « nessuna definizione parziale e frammentaria può dare ragione della realtà ricca, complessa e dinamica, quale è quella dell’evangelizzazione, senza correre il rischio di impoverirla e perfino di mutilarla ».140 Ora vorrei condividere le mie preoccupazioni a proposito della dimensione sociale dell’evangelizzazione precisamente perché, se questa dimensione non viene debitamente esplicitata, si corre sempre il rischio di sfigurare il significato autentico e integrale della missione evangelizzatrice.

1-Downloads236

1-chicchi di melograna02-002

1-Pictures187

IL MIRACOLO DI TANGUIETA

1-Pictures190-001

Fra Fiorenzo Priuli 2CINQUANTESIMO DI PROFESSIONE RELIGIOSA DI FRA FIORENZO – RADIO VATICANA

Ospedale San Giovanni di Dio – Tanguiéta nel nord del Benin, nella diocesi di Natitingou. Sabato 7 marzo 2015.

Fra Fiorenzo Priuli ha festeggiato il suo giubileo d’oro di consacrazione religiosa. Questa è la cappella dei Fratelli di San Giovanni di Dio che si trova nel cuore della ospedale che ha ospitato la grande assemblea di cristiani fedeli, genitori, colleghi e amici venuti a rendere grazie a Dio per questo giubileo, animato nel corso della Messa dalla corale dei giovani della casa ospedaliera.

La Messa è stata presieduta dall’Ordinario del luogo, Vescovo Antoine Sabi Bio circondato da trenta fratelli, quarantasei sacerdoti e vescovi provenienti da Burkina Faso, Togo e Benin, Tra cui il vescovo di Djougou, mons Paul Vieira, che ha tenuto l’omelia.

Al di là del saluto iniziale del Vescovo Sabi Bio e delle parole del rappresentante dei Fratelli di San Giovanni di Dio, fratelli che segna la gioia della loro comunità per i 50 anni di vita religiosa di Fratello Florent, di cui 30 anni in una fila di servizio ai malati in questo ospedale ormai di fama internazionale grazie a lui, la testimonianza del Vescovo Vieira per l’omelia sarà vantaggiosa in questo anno dedicato alla vita consacrata, per attirare l’attenzione.

Secondo il Prelato, “noi possiamo solo rendere grazie al Signore e glorificarlo per il grande amore che ha dimostrato in San Giovanni di Dio e per i frutti che quest’opera meravigliosa ha portato in Africa tra cui Benin e Togo. Con Fra Fiorenzo vogliamo abbracciare tutti i fratelli di questa famiglia religiosa e dire grazie al Signore, grazie a loro e per loro “.

CINQUE PER MILLE

C.F. 91011380242

Versamento c/c postale: N° 14280366

Bonifico bancario: U.T.A. Onlus Banca Popolare di Marostica Ag. Romano d’Ezzelino (VI) COORDINATE BANCARIE c/c: CC0870004248

IBAN: IT41G0557260900CC0870004248

ABI: 05572

CAB: 60900

CIN: G

1-Grazie - bimba e fiori

CINQUE PR MILLE: C.F. 91011380242  

Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...