A DUE PASSI DAL GIOVEDI’ SANTO – Angelo Nocent

Ultima_Cena

MAESTRO,

IL MIO CUORE E’ TANTO TRISTE.

CHI DI NOI TI TRADIRA’?

FORSE IO ?

https://youtu.be/_vKmbMkt1_o

Preparazione alla Pasqua

Giovedì santo l’ultima Cena

2013-12-1689

1-Su Hyun Han 43_files3Pictures619STUPORE IMMENSO !

(Lasciati trasportare nell’estasi provocata dal bagliore della luce celeste. In noi c’è la presenza dell’energia divina increata.)

  • 1 O stupore immenso! – Dio è qui tra noi.
  • Ciò che accade ora – è indicibile:
  • Cristo con il sangue – per noi celebra
  • il connubio eterno con la Trinità.
  • 2 Questa Santa Cena – è ineffabile:
  • Dio consacra, agisce, – Dio ci assimila;
  • la Materia freme, – si vivifica,
  • l’ Universo intero – con noi giubila.
  • 3 Se la nostra bocca – non sa esprimere,
  • con la fede, il cuore – può comprendere.
  • Perché il mondo viva – Cristo opera,
  • per la nostra fame – si moltiplica.
  • 4 Non è un rito assurdo – od effimero:
  • l’ Infinito, il Sommo, – sta nell’ infimo;
  • nel frammento è il Tutto, – l’ Indicibile;
  • dal mistero il Verbo – luce genera.
  • 5 Con i santi segni – Dio comunica.
  • Nel segreto svela – la sua Verità
  • che fa nuovo l’ uomo – e lo libera
  • per il giorno eterno – nella Carità
  • 6 Hai spezzato il Pane – ora, qui, per noi:
  • Ti contiene, Dio – ci fa uno in Te.
  • Questi nostri occhi – già intravedono
  • ciò che hai riservato per l’ eternità.

LAVANDA-DEI-PIEDI-GIOVEDI-SANTO

  • 7 Nella Santa Cena – con i Dodici
  • hai lavato i piedi – ai discepoli;
  • il Tuo gesto è chiaro, – vale anche per noi:
  • come vi ho amato ” – dici – ” amatevi “. 
  • 8 Venti tempestosi – ci percuotono,
  • molti nella crisi – si smarriscono.
  • Noi t’ apparteniamo: – Gesù salvaci!
  • Sulla nostra barca – scende il panico.
  • 9 Hai acceso un fuoco – inestinguibile:
  • Forza, Luce, Vita – è il tuo Spirito.
  • Noi acconsentiamo: – facci liberi,
  • spezza le catene – che ci opprimono.
  • 10 Padre che ci chiami – dall’ eternità,
  • per Gesù, tuo Figlio, – ritroviamo Te.
  • Vieni, non tardare: – questa umanità
  • soffre, crede, spera, – Ti desidera. AMEN.

Autore: Angelo Nocent – (Giovedì Santo 198?) CONTEMPLAZIONE – Eseguibile sulla melodia gregoriana dell’ ”Adoro te devote “

Ultima Cena

 

Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

2 risposte a A DUE PASSI DAL GIOVEDI’ SANTO – Angelo Nocent

  1. msilvia2 ha detto:

    Hai già detto detto tutto (?) tu: mi resta solo da dire , a te e a tutti: Santa Pasqua!

  2. lucetta ha detto:

    Santa e possibilmente….. serena Pasqua !!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...