ANNO NUOVO VITA NUOVA – Angelo Nocent

1-aggiornato-di-recente826

 

SPIEGAZIONE DEL CANTO:
Un solo spirito, un solo battesimo riprende il contenuto della lettera di San Paolo agli Efesini (4, 1-6):
Fratelli, vi esorto io, il prigioniero nel Signore, a comportarvi in maniera degna della vocazione che avete ricevuto, con ogni umiltà, mansuetudine e pazienza, sopportandovi a vicenda con amore, cercando di conservare l’unità dello Spirito per mezzo del vincolo della pace.

Un solo corpo, un solo Spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione; un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo. Un solo Dio Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, agisce per mezzo di tutti ed è presente in tutti.”

1-matrimonio-michie-akisadaangelo-nocent1

Incredibile ma vero: sono io il figlio amato, ognuno è il figlio preferito da Dio. Sono le stesse parole pronunciate su di noi nel Battesimo quando fummo immersi in Dio.
Solo che ognuno di noi è un figlio incipiente, incompiuto e se si dimentica di vivere ancora delle sue sorgenti il disegno di Dio resta congelato.

Ma la vita fragile non è condannata; l’uomo non è spezzato: “non griderà, non spezzerà, non spegnerà (Isaia 42,23). Dio non castiga la fiamma debole ma la fa diventare luminosa e forte; condanna solo l’ipocrisia dei pii e dei potenti; non punisce i nostri inverni, ma soffia sulla primavera.

“Perché l’uomo non coincide con i suoi peccati, né la vita con le sue fratture. Il male non è mai rivelatore dell’uomo. Qualcuno, un agnello, vi si è immerso, l’ha  portato via e ora sento solo l’eco di una voce che mi dice: figlio. L’eco di un cielo che si apre. E nessuno lo chiuderà mai più”  (Ermes Ronchi)

battesimo-di-cristo-perugino

Un giorno quando arriverò davanti a Dio ed Egli mi guarderà, so che vedrà un pover’uomo, nient’altro che una canna incrinata, il fumo di uno stoppino smorto.
Eppure so che ripeterà proprio a me quelle tre parole che da una vita aspetto di sentire: Figlio mio, amore mio, gioia mia. Entra nell’abbraccio di tuo padre!

1-fra-marco-fabello87

1-logo-gr42

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

4 risposte a ANNO NUOVO VITA NUOVA – Angelo Nocent

  1. lucetta ha detto:

    26 Gennaio 1946 giorno del mio battesimo. Quando sarà anche a me dirà: FIGLIA MIA…. entra nell’abbraccio di Tuo Padre. Più vado avanti e più penso a quel giorno ed a come ci arriverò.

  2. angelonocent ha detto:

    Cara Lucetta, a quel giorno ci penso anch’io e proprio in questi giorni, con la morte di CHRISTIAN ALBINI di Crema, teologo laico, coniugato, padre di tre bambini, che ci ha lasciati prematuramene, ho condiviso il suo QUASI UN TESTAMENTO che aveva scritto su Facebook qualche giorno prima:
    .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...