FRANCESCO D’ASSISI – Angelo Nocent

 

PADRE RANIEROCANTALAMESSA RACCONTA SAN FRANCESCO

Nel suo ultimo libro padre Raniero Cantalamessa racconta il suo personale cammino di approfondimento, nel corso degli anni, della figura e del messaggio del Poverello di Assisi. Un libro imperdibile per chi è innamorato della figura di san Francesco e della sua eredità spirituale.

«Spero che risulti abbastanza chiaro che il centro focale di tutto non è Francesco d’Assisi, ma colui che ha riempito la sua vita e di cui egli è stato un’icona vivente, Gesù Cristo. Non saprei, diversamente, come farmi perdonare da Francesco l’aver osato aggiungere un ennesimo titolo all’immensa bibliografia su di lui».

Così padre Cantalamessa riassume il senso di questo libro, che raccoglie un saggio su Francesco d’Assisi come genio religioso (inedito in lingua italiana), nato nel contesto di una ricerca a livello internazionale sul tema, e diversi scritti più brevi su aspetti particolari della santità del Poverello, che coprono un’arco di più di quattro decenni: dall’VIII centenario della nascita del Santo, nel 1982, fino all’ascesa al soglio pontificio del cardinal Bergoglio che, per primo nella storia, ha scelto di chiamarsi con il nome del Poverello d’Assisi.

I contenuti di questo importante testo conservano l’ordine cronologico in cui sono nati, anche perché esso riflette il personale cammino di approfondimento di padre Raniero sulla figura e sul messaggio di Francesco nel corso degli anni. Sono state intenzionalmente mantenute anche alcune ripetizioni, in quanto utili a far emergere alcuni tratti essenziali della personalità del Santo, che emergono da qualsiasi angolatura la si osservi: il Francesco «visto da lontano», sullo sfondo dell’intero panorama religioso dell’umanità, rivela aspetti che si rischia di non scorgere nel Francesco «visto da vicino».

Un Francesco «universale» il cui messaggio ha tutta la vastità e il respiro del Vangelo.

Globuli Rossi Company56

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...