PREGARE E’ DARE DEL TU A DIO – Angelo Nocent

E’ INUTILE LA PREGHIERA

CHE NON E’ PREGHIERA

Questa voce è stata pubblicata in GLOBULI ROSSI COMPANY. Contrassegna il permalink.

2 risposte a PREGARE E’ DARE DEL TU A DIO – Angelo Nocent

  1. lucetta ha detto:

    Sono sincera. Inizio a saper pregare perchè mi rivolgo al Padre, a Gesù, allo Spirito dando loro del TU nei momenti più svariati di giorno e spesso da quando sono invecchiata anche di notte o di mattina prestissimo. Spesso con piccole frasi, aneliti che esprimono il mio desiderio di fare loro compagnia, di ringraziare per le cose belle e brutte, di richieste di aiuto per perseverare e capire quello che non capisco. Ciao Angelo.

  2. msilvia2 ha detto:

    Ma io so pregare?
    TU a Dio lo dico da tempo, credo da sempre.
    Forse non è solo questo.
    Tu, Dio, Padre, Gesù, Spirito….fai qualcosa….
    Non Ti capisco. Sei un Dio misterioso.
    Ti prego….Tu sei il mio Dio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...